Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Private equity, i fondi alle offerte vincolanti su Italgelatine

Procede alla fase due la vendita del gruppo Italgelatine, azienda leader per la produzione di gelatine per uso alimentare, farmaceutico e tecnico. Si tratta di un processo competitivo, gestito dall’advisor Colombo Associati, dove fin dall’inizio si sono fatti avanti numerosi fondi di private equity.

Secondo indiscrezioni, dopo le proposte non vincolanti, alla fase finale sarebbero stati ammessi alcuni private equity, in maggioranza esteri: tra i nomi che circolano ci sono quelli di Nb Renaissance, Chequers, Peak Rock Capital e Riverside.
Fondata nel 1968, con sede a Santa Vittoria d’Alba, nel Piemonte meridionale, per volontà dell’attuale azionista, cioè la famiglia Vezza, l’azienda (che genera una settantina di milioni di euro di fatturato, con una buona fetta all’estero), si è specializza subito nella realizzazione di gelatina bovina, alla quale, nel corso degli anni ottanta, sono stati poi affiancati altri prodotti.