Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
supermercato

Il private equity Hig tratta in esclusiva l’acquisto della catena Acqua e Sapone

È vicino al riassetto azionario il gruppo retail Acqua e Sapone. Secondo indiscrezioni, sarebbe infatti in trattativa in esclusiva il gruppo finanziario internazionale Hig. La catena di drugstore ha attualmente un parterre veriegato di soci, formato da 8 società attive nel settore commerciale e della grande distribuzione, e ormai da alcuni mesi sul dossier starebbe lavorando Mediobanca con un mandato volto a individuare opzioni strategiche. La catena sarebbe stata visionata da diversi private equity e attualmente sarebbe in pole position, in esclusiva, il gruppo Hig. La catena ha attualmente oltre 750 punti vendita distribuiti in tutte le regioni italiane.

Fondata nel 1992, Acqua e Sapone è la più grande catena italiana nel settore di igiene, profumeria e pulizia della casa. Il gruppo (con un giro d’affari attorno agli 800 milioni) è stato costituito da un socio (Gottardo) e successivamente, insieme ad altre sette aziende (Cesar, gruppo Sda, Leto, Lgm, Quamar, Reale Commerciale, Vdm Vaccaro Distribuzione Merci) è stata creata una società consortile chiamata Cedas, che in una seconda fase è stata ridenominata Acqua e Sapone.