Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Sono arrivate le offerte per Telepass: in gara cordata Bain Capital, Warburg Pincus e Partners Group

Sono arrivate le offerte per Telepass, la controllata di Atlantia attiva nei pedaggi autostradali.
Secondo indiscrezioni, la holding infrastrutturale della famiglia Benetton, con gli advisor Goldman Sachs, Mediobanca e Banca Imi, avrebbe ricevuto tre offerte: dal consorzio Bain-Advent-Fsi, da Warburg Pincus assieme a Neuberger Berman e da Partners Group. Atlantia avrebbe una valutazione della controllata di circa 2 miliardi.

L’obiettivo di Atlantia sarebbe quello di cedere una corposa minoranza (una quota anche superiore al 40%) a un soggetto finanziario capace non soltanto di aiutare Telepass a crescere, ma anche di portare know how e capacità tecnologiche per lo sviluppo
L’identikit è quindi quello di un socio attivo nei pagamenti digitali, a partire dai servizi di mobilità e da quelli nel settore assicurativo. Si tratta di un passaggio fondamentale nello sviluppo di Telepass come piattaforma di pagamenti.