Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Sorgenia in campo per Metaenergia: sfida i fondi

Si tratta della maggiore operazione in circolazione in Italia in questo momento nel settore dell’energia. Stanno infatti per arrivare le offerte per Metaenergia, gruppo che opera nel settore della fornitura di energia elettrica, del gas naturale e nei piani di efficienza energetica.
Il dossier sarebbe allo studio di Sorgenia, la società da poco finita nell’orbita di F2i. Contattata dal Sole 24 Ore, Sorgenia non ha voluto commentare le indiscrezioni.

Ma interessati all’operazione , secondo Acuris, potrebbero essere anche fondi internazionali come Blackstone e Ardian, oppure altri gruppi esteri del settore come Contour Global, l’ungherese Met e la ceca Eph. L’operazione potrebbe avere una valutazione di 350 milioni di euro. L’azienda è controllata al 93% da una holding lussemburghese, che fa capo alla famiglia Molinari, la Meta Lux.
Al lavoro sul dossier c’è l’advisor Barclays e le offerte preliminari sarebbero attese nei prossimi giorni. Il gruppo Metaenergia ha come clienti sia grandi aziende sia piccola e media impresa e residenziale. Lo scorso anno l’azienda, che ha un giro d’affari attorno al miliardo, ha sottoscritto un accordo con la maison Prada per fornire energia verde.