Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Le offerte per la banca dei farmacisti a Mediobanca in aprile: in corsa Elliott, Ifis e Prima Lending

Riparte la vendita di Farbanca, banca dedicata alle farmacie. Le offerte secondo le indiscrezioni sarebbero previste attorno all’8 aprile. Tra i soggetti che avrebbero sul tavolo il dossier ci sarebbero Elliott, Banca Ifis e Prima Lending. A gestire l’operazione è Mediobanca per conto dei commissari della Popolare di Vicenza. A fine febbraio è saltata la cessione di Farbanca alla Banca Popolare di Sondrio. Quest’ultima infatti intendeva rilevare la quota del 70,77% di Farbanca per 30 milioni di euro.
La banca valtellinese tuttavia ha ricevuto dalla Vigilanza di Banca d’Italia l’indicazione di concentrarsi sulla riduzione dei suoi crediti deteriorati e sul rafforzamento delle strutture di presidio interne. Lo scorso ottobre la Bce aveva bloccato per gli stessi motivi l’acquisto della Cassa di Risparmio di Cento da parte dell’istituto di credito valtellinese. Farbanca ha chiuso il semestre al 30 giugno 2019, con con nuove erogazioni al settore della farmacia per circa 50 milioni di euro, un patrimonio netto a 63,9 milioni (+2%), un common equity tier 1 ratio pari al 15,17%, raccolta diretta complessiva a 581,2 milioni e impieghi a 577 milioni. E’ la seconda volta che salta la vendita di Farbanca: nel 2018 si erano infatti già ritirati i cinesi di China Cefc, sotto indagine a Pechino per altre motivazioni.