Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
isp

Intesa Sanpaolo guarda alla Garanti Bank Romania

È un deal dal valore, secondo alcune stime, di circa 400 milioni di euro. Il target è in Romania e si tratta della Garanti Bank Romania, controllata a Bucarest dell’istituto turco nel quale il colosso spagnolo del credito Bbva (Banco Bilbao Vizcaya Argentaria) possiede circa il 50 per cento delle azioni. Le restanti quote fanno capo a Turkiye Garanti Bankasi.
In corso ci sarebbe infatti ormai da qualche mese un processo competitivo per acquisire Garanti Bank Romania. In campo, secondo il quotidiano finanziario rumeno Ziarul Financiar, ci sarebbero infatti quattro potenziali compratori: appunto Intesa Sanpaolo, ma anche la Banca Transilvania, Raiffeisen Bank e Otp Bank.
Garanti Bank Romania è un gruppo piccolo, ma strategico per crescere nella regione. Nella prima metà del 2019, Garanti Bank Romania ha archiviato un utile netto di 77 milioni di leu rumeni su asset complessivi di 12 miliardi. La casa madre Garanti Bank è invece il secondo maggior istituto privato turco con 104 miliardi di asset in gestione.