Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Testa a testa Intrum-Credito Fondiario per la divisione Npl di Cerved

È un testa a testa quello in corso sulla divisione aziendale del gruppo Cerved facente capo alla controllata diretta Cerved Credit Management Group Srl, specializzata nella gestione dei crediti deteriorati.Secondo indiscrezioni nel processo sarebbero restati infatti in gara soltanto due player: cioè Credito Fondiario e il gruppo Intrum. L’altro soggetto in corsa fino a qualche settimana fa, cioè doValue (la ex- DoBank) si sarebbe infatti defilato nelle ultime settimane dal processo.
La vendor due diligence sarebbe secondo le indiscrezioni prevista la prossima settimana e le offerte vincolanti nel giro di tre settimane. Il board di Cerved, a quel punto, si dovrebbe esprimere sul futuro della divisione aziendale.
Sul dossier, secondo i rumors, starebbero lavorando come advisor Mediobanca e Kpmg. Nulla sarebbe comunque stato ancora deciso.
Si attende la fine del processo per capire quale sarà la scelta del consiglio di amministrazione di Cerved. Sul tavolo ci sono ancora diverse opzioni, senza che sia stata presa una strada precisa: dalla partnership fino al matrimonio e alla cessione di Cerved. E c’è da mettere anche in conto che, se le offerte finali non saranno giudicate interessanti, il processo potrebbe anche essere stoppato. Infatti le attese del Cda di Cerved per la divisione sarebbero parecchio elevate.