Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Il dentifricio Pasta del Capitano nel radar dei private equity

Il dentifricio Pasta del Capitano potrebbe aprire nel prossimo futuro a un socio di minoranza. Il marchio storico fa capo alla Farmaceutici Dottor Ciccarelli, storica Pmi che ha radici lontane: è nata come farmacia aperta nel 1821 a Cupra Marittima, nelle Marche. L’azienda è diventata famosa negli anni 50 e 60 sotto la direzione di Nicola Ciccarelli, ideatore delle storiche campagne pubblicitarie televisive. Oggi gli azionisti sono gli esponenti della quinta generazione con il presidente Marco Pasetti, nipote di Nicola Ciccarelli, che ha preso le redini dell’azienda a partire dal 1977. Negli ultimi mesi, secondo indiscrezioni, si sarebbe aperto un processo informale per valutare un partner di minoranza, dopo che numerosi private equity avevano espresso interesse per un investimento. Il processo è così stato gestito dall’advisor Pirola Corporate Finance. Tra i soggetti che hanno esaminato il dossier nelle settimane passate ci sarebbe stato il private equity Equinox. Ma ora in campo ci sarebbero altri fondi di private equity. La società, con stabilimento a Milano, ha tre marchi molto noti che spiccano nei brand del portafoglio: Pasta del Capitano, che conta per la quota maggiore del giro d’affari, Cera di Cupra, e il marchio Timodore.