Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
castellucci

Castellucci lascia Atlantia (con 13 milioni di liquidazione). Ecco l’identikit del nuovo Ad

Come ormai ampiamente previsto, Giovanni Castellucci si è dimesso da amministratore delegato di Atlantia. Infatti Castellucci, dopo aver
riferito al consiglio delle iniziative intraprese dopo il cda di venerdì 13 settembre ha comunicato la sua intenzione di dimettersi da amministratore delegato e direttore generale di Atlantia. Il cda ha accolto le sue dimissioni, definendo con lui un risoluzione consensuale. Fino alla nomina di un nuovo amministratore delegato, il consiglio di amministrazione ha deliberato di trasferire in via temporanea le deleghe esecutive ad un comitato composto da cinque consiglieri. Il board ha poi nominato Giancarlo Guenzi, gia’cfo, quale direttore generale della società. Ora si apre dunque il toto-nomine.

Chi sarà il nuovo Ad? Circolano già dei nomi di potenziali candidati. L’identikit? Un manager di lungo corso, con prestigiosi incarichi in curriculum nel settore dei grandi gruppi italiani, con esperienza nel settore dei trasporti e vicinanza al mondo degli investitori istituzionali e infrastrutturali, oltre ad avere relazioni “forti” con il mondo politico e con la realtà romana. Insomma, pochi grandi manager italiani sembrano avere queste qualità.

Ps: Castellucci se ne va con una mega-liquidazione. Il cda di Atlantia, con riferimento al rapporto di lavoro subordinato e al rapporto di
amministrazione tra Castellucci e l’azienda, ha deliberato un accordo di risoluzione consensuale che prevede la corresponsione di un importo a titolo di incentivo all’esodo pari alla somma complessiva lorda di 13.095.675 euro oltre alle competenze di fine rapporto.