Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
images

Generali in corsa per l’assicuratore portoghese Seguradoras Unidas

Si potrebbe aprire un fronte portoghese per il gruppo Generali. Il Leone di Trieste sarebbe infatti fra le 4-5 compagnie assicurative in gara per Seguradoras Unidas, il gruppo portoghese che sta per essere ceduto dal private equity americano Apollo Global Management. Secondo il quotidiano portoghese Jornal de Negocios, in corsa per la controllata di Apollo ci sarebbero infatti, oltre a Generali, il gruppo belga Ageas, la multinazionale spagnola Mapfre, l’elvetica Zurich e la tedesca Alllianz.
Seguradoras Unidas è stata creata da Apollo, unendo le compagnie Tranquilidade e Acoreana in un unico gruppo, dopo averle comprate nel 2015.
L’obiettivo del fondo di private equity statunitense sarebbe ora quello di costituire una short-list di tre potenziali acquirenti entro il mese di maggio per un secondo round di negoziazioni. La scadenza per la vendita di Seguradoras Unidas sarebbe nel mese di giugno.
Uno dei nodi resta comunque quello del prezzo fissato da Apollo per la controllata, che potrebbe aggirarsi in una forchetta compresa tra 500 e 600 milioni di euro.
A un prezzo troppo elevato alcuni dei potenziali acquirenti, come ad esempio Ageas, non sono disposti a proseguire nell’asta. Resta dunque da capire se Generali, dopo aver partecipato alla fase iniziale del processo competitivo, punterà o meno a proseguire il cammino nella procedura delle offerte vincolanti predisposta da Apollo.
Generali, che contattata non ha commentato le indiscrezioni, è presente in Portogallo con una controllata. Fondata nel 1942 e con oltre 1.300 agenti e 350 collaboratori, Generali Portugal nel ramo assicurativo vanta una quota di mercato del 3,45%.