Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
eolico

I grandi fondi pronti per l’asta sull’eolico di Renvico, maggiore operazione del 2019

E’ pronta a partire nelle prossime settimane la cessione di Renvico, gruppo che possiede impianti eolici in Italia e Francia (con circa 334 megawatt di parchi eolici in esercizio), da parte del fondo australiano Macquarie Infrastructure.
Si tratta di una delle maggiori operazioni nel settore delle rinnovabili nel 2019. Il dossier sarebbe stato presentato a specialisti del settore come F2i, Erg, A2a, ma anche a fondi specializzati come Quercus Investment e First State . Ma resta da capire ora chi si muoverà effettivamente per fare un’offerta.
L’operazione è rilevante come valorizzazione: potrebbe valere circa 400 milioni di euro. Renvico è stata fondata nel 2015 dopo l’acquisizione di Sorgenia Green da parte del fondo Macquarie European Infrastructure. Al lavoro per conto di Macquarie ci sarebbe la banca d’affari Rothschild.
Una delle variabili è anche la suddivisione delle attività eoliche di Renvico tra la Francia, dove Macquarie Infrastructure è presente con una joint venture con Kkr, e appunto l’Italia.