Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Arrivano le offerte per il solare italiano di Glennmont

Arrivano le offerte per il «solare» tricolore del fondo infrastrutturale Glennmont Partners, gruppo finanziario britannico con sede a Londra specializzato sugli investimenti in energia «verde».
In Italia Glennmont Partners controlla oltre 330 megawatt di impianti eolici e circa 85 megawatt di fotovoltaico tra Montalto di Castro, Pisa e Rovigo. Nello specifico il pacchetto di impianti solari prevederebbe tre portafogli di cui uno maggiore (i 48 megawatt del progetto Serenissima) e altri due portafogli da 13 megawatt e 24 megawatt circa.
Per queste attività in vendita sarebbero arrivare le offerte in queste ore. Interessati potrebbero essere gruppi come Tages, Erg e A2a, mentre F2i con la joint venture Ef Solare sembrerebbe più ai margini dell’operazione, visto l’ultimo successo ottenuto proprio ieri con l’acquisizione di Rtr. La procedura di cessione, che per Glennmont vede come advisor Rothschild, L&B Partners e lo studio legale Orrick, è partita qualche mese fa e il dossier, secondo alcune stime di mercato, potrebbe valere una cifra superiore ai 300 milioni di euro.