Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
old

Parte la cessione di Old Wild West: incarico a Rothschild e Jp Morgan

Parte la vendita di di Cigierre, il gruppo che controlla, fra le altre, la nota catena di ristoranti Old Wild West. A settembre dovrebbe infatti iniziare l’asta dopo che, nelle ultime settimane, sarebbe stato affidato un incarico agli advisor di Rothschild e Jp Morgan. In campo per l’acquisto potrebbero scendere in campo soprattutto grandi private equity: da Permira a Carlyle.
Cigierre, gruppo friulano che gestisce direttamente e sviluppa in franchising i ristoranti tematici multietnici a marchio Old Wild West, Cantina Mariachi, Arabian Kebab, Wiener Haus, Shi’s e Kukkuma Cafè, ha un giro d’affari di oltre 330 milioni di euro. La società, guidata dall’Ad Marco Di Giusto, ha avviato con Bc Partners una crescita sia organica sia tramite acquisizioni. Cigierre ha lanciato decine di nuove insegne e ha acquisito il marchio emiliano di pizzerie Pizzikotto. Allo stesso tempo è stata sviluppata una rete estera con aperture in Francia, Croazia e in Svizzera. Alla fine dello scorso anno è stata poi rilevata America Graffiti, catena nata nel 2008, presente nel Nord e Centro Italia con circa 63 ristoranti, in gran parte gestiti con franchising. Cigierre era stata valutata circa 310 milioni di euro alla fine del 2015, in occasione dell’operazione conclusa da parte di Bc Partners.