Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
italo-evo_380x312

Ipo Italo, summit con Blackrock negli Usa. Buoni riscontri con gli investitori

Proseguono gli incontri del management di Italo con gli investitori in vista della quotazione a Piazza Affari di fine febbraio. Nella giornata di ieri, secondo le indiscrezioni, ci sarebbero stati incontri con i grandi investitori statunitensi, fra i quali anche l’asset manager internazionale Blackrock. I riscontri, secondo i rumors, sarebbero stati molto positivi e alcuni investitori avrebbero già dato la disponibilità a sottoscrivere la quotazione di Italo con gettoni importanti: il gruppo verrebbe infatti assimilato a un investimento in società infrastrutturale, un settore assai attraente per gli investitori anglosassoni e americani. La società, secondo Kepler Cheuvreux, potrebbe avere un enterprise value di circa 2,15 miliardi.
Il flottante rappresenterà il 35-40% del capitale. Banca Imi, Barclays Bank, Credit Suisse Securities e Goldman Sachs agiscono in qualità di joint global coordinator and bookrunner, mentre UniCredit agisce in qualità di bookrunner e di sponsor. Infine Rothschild agisce come advisor finanziario.