Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
bim

Banca Intermobiliare, tra i sottoscrittori dell’acquirente Attestor spuntano la Harvard University, l’Università di Fontainebleau e il Mit

Mentre il Tar del Lazio respinge il ricorso di Barents sulla procedura di vendita di Bim, dando quindi il via libera all’acquisizione di Banca Intermobiliare da parte di Attestor, i riflettori vanno anche sulle indiscrezioni che circolano in ambito finanziario sui sottoscrittori di quest’ultimo fondo. Con sede a Londra e con un team (in parte) italiano, c’erano stati parecchi interrogativi negli ultimi tempi sui sottoscrittori di Attestor: grande segreto attorno ai nomi degli investitori, che in base a un accordo chiedevano con il team di gestione di restare anonimi. Ebbene, secondo le più recenti indiscrezioni, tra i sottoscrittori di Attestor ci sarebbero nomi importanti come grandi Fondazioni universitarie (la Harvard University, l’Università di Fontainebleau e il Massachusetts Institute-Mit) oltre a grandi fondi pensione come il Teachers’ Pension Fund.