Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
©PHOTOPQR/LE PARISIEN ; PUTEAUX ( 06.01.2016 )  ORIENTEE PERPENDICULAIREMENT A LA GRANDE ARCHE DE LA DEFENSE, LA TOUR EDF, HAUTE DE 165 METRES AVEC 41 ETAGES, A ETE CONSTRUITE EN 2001 POUR LE COMPTE DE LA SOCIETE ELECTRICITE DE FRANCE. PHOTO LE PARISIEN OLIVIER BOITET (MaxPPP TagID: maxnewsspecial013201.jpg) [Photo via MaxPPP]

Grandi manovre nel gas francese: Edf cede la rete di Dunkerque. Snam alla finestra

Grandi manovre nel settore della distribuzione del gas transalpino. Il colosso Edf starebbe infatti considerando di cedere il suo 65% nel gruppo Dunkerque Lng all’interno del suo programma di 10 miliardi di euro di disinvestimenti. A riportare la notizia è il servizio di intelligence Mergermarket. Il lancio formale del processo sarebbe prossimo. Dunkerque Lng vede tra gli altri azionisti il gruppo belga Fluxys con un 25% e la francese Total con un 10%. Il valore dell’operazione potrebbe essere di 500 milioni di euro, e proprio Fluxys avrebbe l’opzione a salire nel capitale acquisendo la quota di Edf. Tuttavia altri operatori sarebbero alla finestra in attesa di capire cosa succederà dopo il riassetto azionario, in quanto Dunkerque Lng resta un asset interessante. Fra questi ci sarebbe l’italiana Snam ma anche fondi infrastrutturali.