Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

La scalata di Luigi Gubitosi, da Wind alla Rai: ora in pole per Fs o Telecom Italia

C’e’ chi lo vede prossimo al trasferimento alle Ferrovie dello Stato. E chi, invece, ipotizza un suo arrivo in Telecom Italia. Di sicuro, Luigi Gubitosi e’ diventato il manager piu’ ricercato degli ultimi tempi. Una grande mano e’ arrivata dalla sua gestione della Rai e dall’operazione di successo realizzata con la quotazione di RaiWay. Il percorso, anche se non privo di ostacoli, nella guida di viale Mazzini e’ stato apprezzato dal Governo e ora gli ultimi rumors lo vedrebbero come futuro capoazienda in Ferrovie dello Stato, dove la gestione dell’Ad Michele Elia e del presidente Marcello Messori potrebbe essere arrivata al capolinea, anche a causa delle divisioni tra i due. Secondo altri rumors, al contrario, Gubitosi potrebbe a sorpresa arrivare anche su un’altra poltrona: quella di Telecom Italia (guidata dall’Ad Marco Patuano e dal presidente Giuseppe Recchi), dove e’ stato da poco ufficializzato l’ingresso come socio di riferimento dei francesi di Vivendi. Gubitosi aveva infatti guidato con successo Wind ed e’ ormai scaduto il periodo di “non concorrenza” che gli era stato imposto al momento dell’addio del terzo operatore mobile del Paese.