Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Investcorp mette all’asta con Goldman Sachs i distributori automatici di N&W Global vending

Le macchine automatiche per caffè espresso N&W Global Vending, possedute dal private equity Equistone e dall’investitore del Bahrein Investcorp, vanno ancora sul mercato pronte a cambiare proprietario. Si profila così un nuovo riassetto per il leader mondiale nella produzione di distributori automatici di snack e bevande, dopo quello di due anni fa quando alla banca britannica Barclays, in fuga dal private equity, era subentrato il fondo Equistone al termine del processo di rinegoziazione con le banche del debito contratto per il leverage buyout anni prima. A ricevere un mandato in questa direzione, secondo quanto indicato da Mergermarket, sarebbe ora la banca d’affari statunitense Goldman Sachs. N&W Global Vending, che potrebbe valere oltre mezzo miliardo di euro, è oggi una società multinazionale con una forte anima italiana visto che è nata dall’unione fra la danese Wittenborg e l’italiana Zanussi Vending.