Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Il nodo della governance nella fusione tra 3 Italia e Wind: ecco i numeri a confronto delle due aziende

Non sarà affatto facile trovare la quadratura della governance tra i russi di Vimpelcom e i cinesi di Hutchison Whampoa nella partita finalizzata alla fusione tra Wind e 3 in Italia. Il problema è infatti che il miliardario Li Ka-shing vuole in controllo e i russi di Vimpelcom sarebbero pure disposti a darglielo ma a fronte di un esborso cash notevole. Se non venisse trovata un’intesa su questi punti, l’operazione potrebbe anche saltare per l’ennesima volta. Il tema principale è che Wind ha numeri quasi doppi rispetto a 3 Italia, ma alla fine Hutchison Whampoa è disposta a trattare soltanto a fronte del comando. Wind ha attualmente oltre 22 milioni di clienti nel mobile e fattura circa 5 miliardi di euro, con un margin ebitda in crescita al 39.5%. Al contrario, 3 è più piccola, ha infatti meno della metà dei clienti e un ebitda che è circa 10 volte di meno, con un margine di poco più del 15 per cento.

Ma ecco le due società ai raggi X

WIND 2013 (mln€)
RICAVI
4.983
EBITDA
1.944
QUOTA MERCATO
26%
MARGIN EBITDA
39.5%
CLIENTI
22.3 milioni
CASH FLOW
1 mld

H3G 2013 (mln€)
RICAVI
1.352
EBITDA
279
QUOTA MERCATO
10,6%
MARGIN EBITDA
16%
CLIENTI
9.7 milioni