Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

La famiglia Rovati, i nuovi “Malacalza” della finanza italiana

Berlusconi, Caltagirone, Malacalza? Puo’ stupire ma in questo momento la potenza di fuoco maggiore, in termini di liquidità a disposizione per gli investimenti, è di una famiglia lombarda meno nota alle cronache ma ben nota agli addetti ai lavori. Cioè i Rovati, ex proprietari del colosso farmaceutico Rottapharm, azienda ceduta agli svedesi di Meda. Dopo la cessione di Rottapharm, i Rovati potrebbero contare su potenziali investimenti per un miliardo di euro. Non è un caso che proprio i Rovati negli ultimi mesi siano diventati soci di Pirelli e Prelios, ma anche tra i maggiori sottoscrittori del fondo Armonia. E secondo gli addetti ai lavori, seguiranno altre operazioni.