Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Bpm e Banco Popolare vanno a braccetto in Borsa. Profumo di unione? Ecco gli ostacoli al matrimonio

E' ormai da un mese che la Banca Popolare di Milano e il Banco Popolare stanno procedendo a braccetto in Borsa. Nell'ultimo mese il Banco popolare ha guadagnato il 31,4%, mentre Bpm il 33,97 per cento. Il rialzo non e' sfuggito a qualche banker di buon fiuto e negli ambienti finanziari si e' ricominciato a discutere sui possibili benefici: la fusione infatti avrebbe molto senso per entrambi i gruppi bancari.

Ovviamente la vicenda, al di la' delle speculazioni delle banche d'affari, non sembra cosi' semplice. Innanzitutto in Bpm si deve ancora insediare il nuovo amministratore delegato Giuseppe Castagna. In secondo luogo, secondo alcune voci, semprerebbe che il presidente di Bpm Piero Giarda al momento della vittoria, con il sostegno dei sindacati nazionali, avrebbe promesso di non fare il matrimonio con il Banco Popolare. Sara' davvero cosi'? Lo vedremo in futuro…