Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Oggi la scadenza per le richieste di Etihad ad Alitalia e al governo

E' stata indicata nel 15 gennaio la scadenza per le richieste fatte dalla compagnia aerea di Abu Dhabi Etihad ad Alitalia e al governo italiano, richieste propedeutiche a un possibile investimento della flotta emiratina nella societa' italiana. Tuttavia le richieste, secondo indiscrezioni, sarebbero assai impegnative e rigorose, al punto che sembra difficile che delle risposte possano arrivare gia' oggi. Sarebbe cosi' possibile una proroga. Secondo i rumors si tratterebbe di richieste stringenti.

Rivolte sia al governo sia ad Alitalia stessa. Quella al governo riguarderebbe una riduzione del 15 per cento sulle tariffe Enav. Anzi, secondo alcuni rumors verrebbero chieste addirittura alcune modifiche alla normativa sui trasporti in Italia, modifiche che dovrebbero necessariamente passare dal Parlamento.

Le richieste ad Alitalia avrebbero invece effetti sull'organico della compagnia italiana: con una riduzione del personale del 20 per cento. C'e' infine la richiesta sul lato finanziario: alle banche si chiederebbe un pesante write off dei loro finanziamenti sul lato commerciale. Insomma, c'e' chi pensa che di fronte a richieste cosi' impegnative, la strada per un accordo sia lunga e tortuosa. Anzi, tra i più pessimisti c'è la sensazione che, se le condizioni resteranno queste, ci siano davvero poche possibilità che l'accordo con Etihad possa andare in porto.