Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Per Avio Spazio, ipotesi asse tra Finmeccanica, Cdp e Francia

Potrebbe essere uno dei temi del prossimo vertice Italia-Francia del 20 novembre a Roma. Sul tavolo non ci saranno soltanto grandi partite come Alitalia e la Torino-Lione, ma anche il riassetto di Avio Spazio, gioiello della tecnologia italiana attivo nella progettazione e nel lancio di satelliti. Sulla società, dopo la cessione dei motori civili a General Electric, è in corso un riassetto. I due azionisti Cinven e Finmeccanica si sono affidati ai consulenti di Bnp Paribas, Unicredit e Rothschild per trovare nuovi azionisti. Ma, alla fine, per preservare l’italianità potrebbe essere raggiunto un compromesso. A volere Avio Spazio sono infatti i big transalpini del settore: Eads, Thales e Safran. D’altro canto, l’Ad Alessandro Pansa ha spiegato che Finmeccanica resterà con un piede nella società. La soluzione potrebbe quindi essere un riassetto delle quote tra la stessa Finmeccanica, il nuovo socio francese e con possibile intervento della Cassa Depositi e Prestiti.