Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
edison10

I fondi Predica verso l’esclusiva sull’energia verde di Edison

Per l’energia verde di Edison la scelta del partner finanziario è alle battute finali. Vicino all’esclusiva sarebbe infatti il gruppo Predica Energies Durables (veicolo di investimento dedicato alle energie verdi controllato da Crédit Agricole Assurance), che avrebbe battuto la concorrenza degli altri soggetti in lizza: gli svizzeri di Energy Infrastructure Partners (Eip), il gruppo finanziario londinese Arjun Infrastructure Partners e, infine, la piattaforma di investimento danese, Aip.

Sul tavolo del processo competitivo c’è una minoranza del business rinnovabili di Edison, compresa tra il 40 e il 49 per cento. Secondo alcune stime degli analisti, la quota messa in vendita da Edison, assistita nell’operazione da Lazard e Société Générale, potrebbe valere circa 400 milioni, su una valutazione complessiva quindi di un miliardo. Edison ha annunciato l’obiettivo di incrementare la quota di capacità rinnovabile installata, sia nell’eolico sia nel fotovoltaico, dagli attuali 1,1 gigawatt a 4 gigawatt al 2030.