Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Fsi studia l’uscita da Adler Group

Riassetto azionario in vista per Adler Group, società posseduta dalla famiglia Scudieri. A tre anni dall’ingresso il socio di minoranza, cioè il gruppo finanziario Fsi guidato da Maurizio Tamagnini, che investe sulle eccellenze italiane, inizia a riflettere su una futura uscita dal gruppo campano, fra i principali gruppi manifatturieri italiani specializzati nella componentistica auto. Secondo indiscrezioni, un incarico esplorativo potrebbe infatti essere affidato da Fsi alla banca d’affari Rothschild.

Lo studio dell’operazione da parte di Fsi sarebbe ancora in fase embrionale e dovrebbe entrare nel vivo in autunno per concludersi probabilmente nel 2022. La quota di minoranza (il 28%) di Fsi, rilevata nel 2019, potrebbe essere presa in considerazione da altri fondi di private equity. Ma il dossier, secondo i rumors, sarebbe all’esame anche di gruppi asiatici.