Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Capza cerca di accelerare sul dossier Covisian di Aksia

I private equity aprono il dossier di Covisian, il leader italiano nei servizi di business process outsourcing e nelle soluzioni innovative di customer care, controllato dal fondo Aksìa Capital IV di Aksìa Group sgr.
Secondo indiscrezioni, sul dossier sarebbe infatti in pole position il private equity Capza, ma anche altri fondi e un gruppo strategico.

Capza è un operatore transalpino che ha, di recente, raccolto circa 700 milioni di euro. Ha oltre 5 miliardi di asset in gestione e, tra i suoi maggiori sponsor, c’è la compagnia assicurativa Axa. In Italia ha già acquisito, alcuni mesi fa, il gruppo Eidosmedia dal private equity internazionale Hg Capital
Da diversi mesi sul gruppo Covisian è in corso un processo competitivo gestito dall’advisor internazionale Baird, processo che però si era dovuto fermare nel corso dell’anno passato a causa dello scoppio della pandemia.
Covisian, che ha sede a Vimercate in provincia di Milano, genera un giro d’affari di circa 350 milioni con un margine operativo lordo di quasi 40 milioni. Il gruppo Covisian è nato su iniziativa di Aksìa, che ha creato una piattaforma di consolidamento: alla fine del 2015 sono state rilevate e integrate in un’unica realtà le società Contacta e Visiant Contact. Da quel momento Covisian è poi cresciuta costantemente per acquisizioni: nel 2019 è stata rilevata la spagnola Gss.

Sempre nello stesso anno Covisian ha consolidato la propria presenza in Spagna e America Latina, attraverso l’acquisizione di 4 aziende che facevano parte del gruppo Avanza, una multinazionale spagnola leader internazionale nell’outsourcing di servizi e processi.
Anche negli anni precedenti Covisian è cresciuta per linee esterne. Nel 2018 ha comprato Rbs-Retail banking Services, società specializzata nel customer management per i servizi finanziari, mentre nel 2017 è stata la volta di Vivocha, azienda italiana specializzata in sistemi digitali per il customer management, rilevata dal gruppo canadese Enghouse.

Nel 2016 Covisian aveva invece comprato la società di recupero crediti Css e, nello stesso anno, infine, Italiaonline aveva ceduto a Covisian il business di directory assistance. Covisian ha infine rilevato Telesurvey, azienda specializzata in customer management.
Aksìa Group, da parte sua, è tra gli operatori di private equity più attivi sul mercato italiano: conta su 2 fondi in gestione, oltre 50 deal completati (inclusi gli add-on) e oltre 500 milioni di capitale finora investito.