Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
palermo

Due interessati da Londra per il Palermo Football Club: Lazard al lavoro

Arrivano dall’estero le manifestazioni d’interesse per l’acquisto del Palermo Football Club, in modo da riportarlo agli antichi fasti dopo il fallimento due anni fa. L’advisor Lazard e l’azionista Dario Mirri sono al lavoro per valutare le tre manifestazioni sul tavolo (due da Londra e una italiana) e una trattativa potrebbe partire nelle prossime settimane. Attualmente la società fa capo al veicolo Hera Hora S.r.l. degli imprenditori palermitani Dario Mirri e Antonino Di Piazza.

Ma proprio il socio di minoranza (con il 40%) Di Piazza ha esercitato l’opzione per il recesso e, a questo punto, potrebbe passare di mano il controllo del club.Con la vittoria agli europei, il calcio italiano sembra aver aumentato l’appetibilità nei confronti degli investitori esteri. Il progetto è ambizioso: riportare il Palermo in Serie A con una storia virtuosa di crescita, da quasi zero ricavi a quei 100 milioni di giro d’affari, raggiungibili una volta risalito in Serie A, valori nella normalità per la squadra che conta il settimo bacino d’utenza per i diritti televisivi.