Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Mediobanca in campo per cedere gli integratori Bios Line

Nuova operazione in vista per i private equity. Si apre infatti un nuovo processo competitivo, finalizzato a individuare un partner finanziario, per il gruppo Bios Line, tra le aziende leader nel settore della cosmetica e degli integratori naturali.

Un mandato in questa direzione, secondo le indiscrezioni, sarebbe stato affidato a Mediobanca. Già nei mesi passati il gruppo Bios Line era stato a un passo dall’ingresso, nella sua compagine azionaria, di un private equity: per diverso tempo ha trattato infatti la 21 Investimenti guidata da Alessandro Benetton. Anche altri operatori come Idea Taste of ltaly, Aksia, Nb Renaissance Partners, Clessidra e White Bridge avevano esaminato il dossier. Bios Line, che fa capo all’imprenditore Paolo Tramonti, è tra i gruppi del proprio settore con la redditività più alta: con oltre 30 milioni di giro d’affari e una marginalità superiore al 20 per cento. Il Covid, inoltre, non ha avuto ripercussioni sui conti del gruppo.