Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
ali-group-host-milano-1

Goldman Sachs alla regia nella mega-offerta di Ali Group sull’americana Welbit

E’ la maggiore banca d’affari statunitense a sostenere una delle più interessati operazioni all’estero degli ultimi anni da parte di gruppi italiani. Sarebbe infatti il gigante d’Oltreoceano Goldman Sachs a finanziare l’offerta da 3,3 miliardi di dollari dell’italiana Ali Group sulla statunitense Welbilt, multinazionale delle apparecchiature per la ristorazione.

A rilanciare la notizia dell’offerta nelle ultime ore è stato il Wall Street Journal. Lo scorso mese, Welbilt ha accettato un’offerta da 2,9 miliardi di dollari dalla rivale Middleby Corp. Ali Group ha presentato un’offerta tutta in contanti di 23 dollari ad azione, secondo le fonti, mentre Middleby ha offerto 0,1240 di sue azioni per ogni azione di Welbilt, pari a circa 20,69 dollari ad azione. Ieri, il titolo di Welbilt ha chiuso a 19,92 dollari; oggi, dopo le indiscrezioni del Wall Street Journal, il titolo è volato a 23,55 dollari (+18,22%), valutazione massima delle ultime 52 settimane. E, ora, l’offerta italiana potrebbe avere una carta in più per la vittoria, grazie al sostegno di Goldman Sachs.