Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Alla fase finale la cessione di Pasubio da parte di Cvc: Tfl, Pai e Agic in corsa

Alla fase finale la cessione da parte di Cvc Capital Partners del gruppo Pasubio, leader nella produzione di pelli di alta qualità per il mondo automotive: tra i clienti Jaguar Land Rover, Bmw, Volkswagen e Stellantis. Dopo la due diligence, sarebbero restati in corsa tre soggetti: un industriale e due gruppi finanziari. Le offerte finali all’advisor Jp Morgan saranno a metà giugno.
In corsa ci sarebbe infatti la multinazionale Tfl, controllata dal private equity Black Diamond, ma anche i sino-tedeschi di Agic, attivi nel settore, e il private equity francese Pai. La valutazione di Pasubio sarebbe sui 700 milioni.

Dopo l’ingresso di Cvc nel 2017, il Ceo e fondatore Luca Pretto ha mantenuto il 10%, mentre presidente è Gianandrea De Bernardis, anche presidente di Cerved. I ricavi di Pasubio nel 2020, complice il Covid, sono stati in calo: 265 milioni contro 316 milioni del 2019. Nonostante la diminuzione del fatturato, generato per l’80% all’estero, l’Ebitda è però passato dai 60 milioni del 2019 ai 65 milioni del 2020.