Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
download

Inter, tre strade per Suning. Fortress in pole e Pif chiama gli avvocati di Freshfields

Tre strade per Suning, mentre si avvicinano le scadenze finanziarie di fine marzo. Le tre strade portano a due investitori americani e a uno saudita. I due investitori americani sono Fortress e Bain Capital Credit, mentre il gruppo saudita è Pif.

L’obiettivo di Suning e del suo presidente Steven Zhang è solo uno: trovare 250 milioni di euro per arrivare a fine anno, pagando quanto dovuto per le scadenze finanziarie. E la cessione della maggioranza? Steven Zhang, nelle trattative con Bc partners, lo ha detto chiaramente: la richiesta per la vendita del controllo dell’Inter è di un miliardo. Un’asticella messa talmente in alto da eliminare qualsiasi trattativa per la vendita del controllo. Bc partners aveva infatti una valutazione assai inferiore (attorno ai 700 milioni): uno dei nodi delle trattative erano anche le sponsorizzazioni cinesi che ammontano a 100 milioni e che, senza Suning, avrebbero generato una riduzione importante di fatturato.

Resta dunque sul tavolo il prestito: in pole position è Fortress, ma anche Bain Capital Credit sta continuando a lavorare, assistito secondo le indiscrezioni dagli avvocati di Linklaters.

C’è poi il tema della cessione di una minoranza: nelle scorse settimane si sono fatti avanti, secondo i rumors,, con Suning gli avvocati di Freshfields, in rappresentanza del fondo saudita Pif. Le discussioni sono in fase iniziale.

Ormai l’obiettivo di Suning è arrivare a fine anno, vincendo lo scudetto con l’Inter. Contestualmente verrà decisa l’opzione finanziaria migliore.

Tutto risolto dunque? Per niente. Le trattative sono complesse, in quanto con il prestito si andrebbe ad accumulare debito su una società già molto indebitata (attualmente attorno ai 400 milioni di euro).

  • Roberto Rondinelli |

    Buonasera Dr. Festa. Nel caso in cui Suning accetti la proposta di prestito di Fortress o Bain di 250 milioni per arrivare tranquilli a fine stagione, sarebbe comunque possibile arrivare poi ad un accordo con Pif, sia esso per la minoranza o la maggioranza? Oppure ottenendo il prestito, Suning andrà sicuramente avanti da sola, magari affiancata proprio dalla stessa Fortress? Grazie in anticipo.

  Post Precedente
Post Successivo