Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
image_banca_bplazio

Pop Lazio fa offerta per Imprebanca (fra i soci Finnat e Generali)

Offerta della Banca Popolare del Lazio per il gruppo Imprebanca. Nell’offerta della Popolare del Lazio, che secondo le indiscrezioni sarebbe già stata presentata, è previsto che Imprebanca venga fusa per incorporazione (con relativo concambio) in Blu Banca, controllata al 99,5% dalla stessa Popolare del Lazio.

L’operazione con Imprebanca sarebbe anche al vaglio di Banca d’Italia e, secondo le intenzioni dell’offerta, andrebbe nella direzione del consolidamento tra i piccoli e medi istituti regionali.

Il disegno è dunque quello di unire le due strutture. Attualmente Blu Banca ha 53 filiali nel Lazio, contro le 4 filiali di Imprebanca. Al termine dell’offerta i soci di Imprebanca avrebbero il 16% circa della nuova realtà. Al momento sarebbe in corso, secondo le indiscrezioni, la due diligence. Una volta ottenuto il via libera dei soci e le necessarie autorizzazioni, è possibile che l’operazione venga conclusa in tempi abbastanza brevi.

Sarà però necessario il via libera finale dei soci di Imprebanca. Quest’ultimo gruppo bancario nasce nel 2008 su iniziativa di un importante gruppo di imprenditori romani come banca multicanale.
Attualmente il 60% dell’azionariato di Imprebanca è rappresentato da 40 imprenditori, mentre la restante quota è suddivisa pariteticamente tra Banca Finnat Euramerica e Generali Italia. Al contrario Banca Popolare del Lazio è una banca cooperativa con sede a Velletri presieduta da Edmondo Maria Capecelatro.