Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Pronta a partire la vendita di una minoranza di Polo del Gusto: Mediobanca advisor

Sarebbe pronto a partire il processo volto all’individuazione di un partner per il Polo del Gusto, la sub-holding del gruppo Illy creata nel 2019. In questi giorni sarebbe in corso il beauty contest per l’individuazione dell’advisor finanziario della procedura, che vedrà la discesa in campo dei fondi di private equity. Una volta firmato l’incarico con l’advisor, la procedura inizierà concretamente. Secondo indiscrezioni, Mediobanca sarebbe stata nominata advisor finanziario dell’operazione.

In vendita andrà, dunque, una quota compresa tra il 20% ed il 40% dell’azienda, per un valore tra i 50 e 100 milioni di euro. Riccardo Illy punta a un partner finanziario che voglia sostenere e condividere gli obiettivi di crescita della società, il cui valore è stimabile in 250 milioni di euro. Tra gli obiettivi di medio periodo, c’è anche la quotazione a Piazza Affari.

Polo del Gusto unisce diversi settori dell’alimentare: il vino, con la cantina Mastrojanni,il cioccolato piemontese di Domori, il tè francese Dammann Frères, la pasticceria inglese Prestat (fornitrice della casa reale inglese), e le partecipazioni in Agrimontana, tra i marchi leader del miele e delle confetture di alta qualità.