Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Alla fase finale la cessione dei progetti gas di Metaenergia: in corsa i sauditi e Met

Sarà presa a breve una decisione sul la cessione dei progetti di sviluppo energetico nel gas, approvati a livello governativo, da parte del gruppo Metaenergia, azienda che opera nel settore della fornitura di energia elettrica, del gas naturale e nei piani di efficienza energetica.

Alla fase finale del processo sarebbero infatti arrivati la multinazionale ungherese Met Group e un gruppo saudita. Sarebbero, invece, usciti dalla procedura competitiva, che vede come advisor Barclays e Grande Stevens International, altri possibili acquirenti, tra cui gli australiani di Macquarie, ContourGlobal e il fondo di private equity internazionale Glennmont Partners. Sul tavolo c’è la valorizzazione dei progetti nel gas di Metaenergia, approvati a livello governativo in Italia all’interno del «capacity market»: le offerte sarebbero comprese tra 280 milioni e 330 milioni. I progetti sono stati racchiusi in una società inglese. Metaenergia è controllata al 93% dalla holding lussemburghese Meta Lux, che fa capo alla famiglia Molinari.