Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Anche Conbipel in concordato: cavalieri bianchi (italiani ed esteri) in campo

Il retail non alimentare va al collasso. Per molte aziende il ricorso al Tribunale si tratta di una scelta necessaria, visto che alcune di queste erano già in una situazione finanziaria critica prima del lockdown. Il concordato in bianco al Tribunale di Asti è stato chiesto anche da Conbipel, azienda di di Cocconato d’Asti controllata dal fondo Usa Oaktree. Il gruppo aveva già avuto una ristrutturazione (in base all’articolo 182 bis della legge fallimentare) nel 2014. Ora secondo le indiscrezioni alcuni cavalieri bianchi, entro metà giugno, potrebbero fare delle offerte all’advisor Vitale: in campo sia fondi sia gruppi strategici italiani ed esteri.

  Post Precedente
Post Successivo