Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Trilantic apre il dossier integratori della bresciana Iaf Store

Nel cuore di una delle zone più colpite in Lombardia dal virus c’è un’azienda, che continua a macinare crescita di risultati e fatturato a doppia cifra: si tratta del gruppo Iaf Store di Brescia, il maggiore store online di integratori in Italia ed uno dei maggiori rivenditori in Europa.
Il settore degli integratori vive infatti in questo momento una fase d’oro. I produttori italiani sono tra i leader del mercato ed inoltre il canale online viene ormai utilizzato molto frequentemente. In questo contesto Iaf Store, che fa capo ai due fratelli bresciani Corradi, nei primi tre mesi dell’anno ha toccato un incremento del giro d’affari del 50% e raggiungerà, a fine anno, un fatturato di 40 milioni con 6 milioni di Ebitda.

Da alcuni mesi gli azionisti stanno valutando, con l’advisor Ethica, l’ingresso di un fondo di private equity nella compagine azionaria, investitore finanziario che dovrà fornire le risorse per la crescita internazionale. In corsa ci sarebbero fondi con conoscenze sia del settore consumer sia del mondo digitale: tra questi spiccherebbe il nome di Trilantic Capital, gruppo finanziario londinese guidato dall’italiano Vittorio Pignatti.