Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Il fondo italo-russo Mir Capital pronto ad entrare in Cioccolatitaliani

È alle battute finali l’ingresso del fondo Mir Capital nel gruppo familiare che controlla la catena di gelati e pasticceria, Cioccolatitaliani. L’ingresso del private equity avverà tramite un aumento di capitale dedicato, che apporterà all’azienda le risorse per la crescita, anche internazionale.
Il marchio Cioccolatitaliani fa capo al gruppo Gesa: a propria volta controllato dalla famiglia Ferrieri, che circa 10 anni fa ha costituito la catena di gelaterie. La società, che vanta un fatturato di circa 40 milioni di euro, ha deciso negli ultimi mesi di individuare un partner finanziario che potesse fornire le risorse per lo sviluppo: con questo obiettivo è iniziato un processo gestito dall’advisor Vitale.
Mir Capital, a propria volta, è il fondo costituito da Intesa Sanpaolo e da Gazprombank, terza banca russa privata del Paese e collegata al colosso dell’energia Gazprom. In Italia Mir Capital è entrato di recente con un quota di minoranza nel capitale di Cotril, produttore italiano di cosmetici di lusso per capelli.