Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Cinque offerte dei private equity per Gwc Valve

Procede verso la vendita il gruppo Gwc Valve di Trezzo sull’Adda , attivo a livello internazionale nella progettazione e produzione di valvole industriali per la regolazione e il controllo dei fluidi, destinate principalmente ai settori petrolchimico ed energetico. Sull’azienda è infatti in corso un’asta, gestita dall’advisor Alantra, e sarebbero arrivate 5 offerte sul tavolo: quelle di Ardian, Aksia, Andera e di altri due fondi, uno americano e uno del nord Europa. Questi fondi avrebbero offerto attorno a 90-120 milioni di euro. Tra le ipotesi all’esame c’era anche l’Ipo a Piazza Affari di Gwc Valve.
Gwc è stato oggetto, a marzo 2015, di un’operazione da parte di un gruppo di top manager italiani guidati da Roberto Bartolena e da parte di B4 Holding. Il progetto di B4 Investimenti sgr, fondata da Fabrizio Baroni, era creare una piattaforma per il consolidamento nel mercato delle valvole per i settori oil & gas ed energy. Dal 2015 Gwc ha aumentato esponenzialmente il fatturato, passando, in termini consolidati, da circa 13 milioni ai circa 80 milioni attesi per il marzo 2020, con un ebitda in rialzo, attualmente superiore ai 10 milioni di euro.