Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Genetic in vendita: in corsa i private equity

Nuova operazione straordinaria in arrivo sul mercato del pharma italiano, che si conferma così sempre più caldo. Dopo che nei mesi scorsi Cvc ha rilevato Recordati (e successivamente venduto Doc Generici) e che il fondo Ardian ha comprato la maggioranza di Neopharmed Gentili, stavolta tocca alla società campana Genetic. Il riassetto allo studio, secondo quanto risulta a Radiocor, vede l’uscita della famiglia fondatrice, i Pavese, che sono assistiti dall’advisor Ubs. L’operazione sarebbe ancora nella fase preliminare ed entrerà nel vivo solo il prossimo anno.
Genetic è una realtà in forte crescita, specializzata nello sviluppare, registrare e produrre farmaci da “girare” poi alle big del pharma, italiane e straniere per la commercializzazione. Difficile valutare al momento l’azienda dal punto di vista numerico. In ogni caso il perimetro del gruppo verrà analizzato sulla base dell’unione di due aziende. La valutazione, secondo alcune stime, potrebbe essere comunque superiore ai 200 milioni. Alla finestra ci sarebbero già primari operatori industriali italiani e stranieri del settore, nonché i principali fondi di private equity.