Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Sul tavolo di Lazard le offerte per Dainese

Sono arrivate le offerte non vincolanti per Dainese, storico marchio leader nella produzione di abbigliamento tecnico messo in vendita dal colosso finanziario del Golfo Persico, Investcorp. Secondo indiscrezioni sul tavolo dell’advisor Lazard ci sarebbero le offerte di Permira (affiancato da Mediobanca) e di un gruppo strategico estero. Altri private equity, cioè Carlyle ed Eurazeo, che avevano manifestato inizialmente interesse, non avrebbero invece alla fine fatto un’offerta. Le offerte vincolanti saranno a metà luglio.
Permira ha grande esperienza nel settore del fashion. Ha infatti investito negli anni passati su Valentino e più recentemente in Dr Martens . Dal 2014 Dainese fa capo al fondo del Bahrein Investcorp, famoso in Italia per aver investito in passato in Gucci. Cinque anni fa Investcorp ha comprato l’azienda italiana con una valutazione di 130 milioni . Nel 2013, prima del passaggio a Investcorp, la società vicentina aveva un fatturato di 121 milioni. Nel 2017, Dainese ha toccato 185 milioni di giro d’affari con un Ebitda di 25 milioni. Nel 2018 l’Ebitda è stato di 30 milioni e sarà di 35 milioni a fine 2019. La valutazione, a cui punta Investcorp, sarebbe tra 400 e 450 milioni di euro.