Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Hellman & Friedman studia il futuro di Teamsystem: l’ipotesi cessione preferibile all’Ipo

Tra i dossier di grandi dimensioni nel private equity italiano c’è invece attesa per le mosse di Hellman & Friedman sulla controllata Teamsystem. Sono passati quasi 4 anni da quando il fondo internazionale ha rilevato il gruppo specializzato in software gestionale per professionisti e imprese: da allora la società è cresciuta notevolmente. Hellman & Friedman che non ha ancora preso una decisione, potrebbe scegliere di valorizzare entro fine anno la sua partecipazione: tramite una vendita oppure con una quotazione. La valutazione che circola è molto rotonda: secondo gli analisti di Dealreporter, Teamsystem potrebbe essere valutata 2 miliardi incluso un debito netto di 826 milioni. In ogni caso una cessione nella seconda parte dell’anno potrebbe essere preferibile rispetto a una quotazione. Competitor quotati di Teamsystem, secondo Dealreporter, sono il gruppo australiano Myob Group Ltd, la software house britannica The Sage Group plc e l’italiana Cerved Group.