Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
Unknown

Mps, Blackstone e Starwood pronti all’offerta sui 600 milioni di immobili

Si preparano i compratori per l’operazione di cessione di circa 600 milioni di euro di immobili del gruppo Montepaschi, ormai in rampa di lancio.
E in corsa ci sarebbero grandi gruppi finanziari americani come Blackstone. Ma anche altri fondi americani e inglesi come Starwood, Tristan Capital partners, Lonestar, Apollo e Cerberus sarebbero pronti sul dossier.
Per ora non c’è ancora una documentazione e al lavoro per realizzare il «teaser» da inviare ai potenziali acquirenti è l’advisor tecnico di Montepaschi, cioè Duff & Phelps Reag. Da definire con precisione resta infatti ancora il perimetro degli asset che andrà effettivamente in vendita. Si tratterà, comunque, dell’operazione di real estate maggiore dell’anno, che potrebbe attrarre quasi tutti i maggiori operatori del settore.
Oggetto della trattativa è un portafoglio con immobili di pregio: le proprietà immobiliari che verranno messe in vendita includono un edificio storico nelle via dello shopping di Roma, in via del Corso. Compresi anche due uffici a Firenze situati vicino alla chiesa di Santa Maria Maggiore e Via dei Sassetti. E probabilmente ci sarà la sede storica a Milano, in via Santa Margherita 11. Si tratta comunque di un portafoglio focalizzato nel centro-nord del Paese.