Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
roberto-cavalli

Si forma cordata Philipp Plein-Blue Skye in vista delle offerte su Roberto Cavalli

In arrivo le offerte per il gruppo Roberto Cavalli, posseduto Clessidra. I possibili partecipanti all’asta stanno valutando le proposte. In corsa c’è lo stilista Philipp Plein, indeciso se aumentare le dimensioni del suo gruppo grazie a Roberto Cavalli oppure se cedere alle avance di qualche private equity (si è parlato di Advent e Carlyle) e vendere una parte delle quote azionarie dello stesso gruppo Philipp Plein. Per ora l’imprenditore-stilista tedesco guarda alla scadenza piu’ vicina (cioe’ le offerte su Roberto Cavalli, previste a fine mese sul tavolo dell’advisor Rothschild) e starebbe discutendo con un fondo per partecipare in alleanza alla proposta per la maison del lusso. Il fondo in questione sarebbe secondo i rumors Blue Skye, già noto per la operazione sul Milan.
Ma dovrà decidere se partecipare all’offerta anche Renzo Rosso con la sua Otb: Rosso e’ spettatore interessato in quanto ha la licenza Cavalli. Ma in partita per la maison ci sarebbero anche gruppi asiatici. L’azionista Clessidra dovrà decidere che fare: se cedere Roberto Cavalli oppure se far entrare un partner azionario in aumento di capitale. Roberto Cavalli, malgrado il rilancio dell’ad Gian Giacomo Ferraris, non ha ancora terminato il turnaround e necessita di risorse per lo sviluppo. La societa’ nel 2018 dovrebbe chiudere con un fatturato in aumento ma ancora in leggera perdita.