Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Il club deal di Mediobanca verso l’ingresso nella Bottega dell’Albergo

Sta per essere individuato il socio per il gruppo marchigiano la Bottega dell’Albergo, uno tra i principali player nel mercato cosmetico dell’hotellerie. Prima dell’estate gli azionisti del gruppo hanno infatti incaricato Mediobanca di valutare possibili soci di minoranza.
Il prescelto dovrebbe essere Equity Partners Investment Club (Epic). Quest’ultimo è un club deal lanciato da Mediobanca, un’alternativa ai fondi di private equity e alle spac, che ha come obiettivo l’investimento in imprese italiane dal valore di 200-300 milioni, un segmento quindi “medio” poco presidiato dagli altri veicoli di finanziamento. In gioco c’è una minoranza del capitale e, secondo Mergermarket, la transazione dovrebbe valore oltre 100 milioni di euro. La Bottega dell’Albergo nasce nel 1981 nelle Marche grazie all’intuizione di Umberto Pacini. Oggi il gruppo fornisce i migliori alberghi al mondo. Produce 180 milioni di flaconcini di cortesia all’anno per gli hotel più celebri del mondo, fra i quali il Cipriani di Venezia, lo Chateau Marmont di Los Angeles, il Martinez di Cannes. Tommaso Pacini, figlio di Umberto, è l’Ad dell’azienda, con un giro d’affari di 80 milioni e un margine operativo lordo di 10 milioni.