Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Il fondo del Bahrein Investcorp studia la vendita del marchio delle due ruote Dainese

Il fondo del Bahrein Investcorp studia la cessione di Dainese, storica azienda leader nella produzione di abbigliamento tecnico di altissima qualità nel mondo del motociclismo e negli altri sport dinamici come lo sci e il ciclismo.
Il processo, che dovrebbe partire entro la fine dell’anno, è nella sua fase iniziale in queste settimane. A breve, secondo indiscrezioni, dovrebbe infatti essere scelto un advisor: in corso di svolgimento sarebbe un «beauty contest», al quale starebbero partecipando diverse banche d’affari, da Rothschild a Lazard fino a Mediobanca.
Si avvicina dunque un nuovo passaggio di proprietà per il gruppo di Vicenza. Nel 2014 Investcorp ha rilevato il capitale dello storico marchio di abbigliamento tecnico valutandolo 130 milioni di euro. Un 20%, a quel tempo, era rimasto nelle mani del fondatore Lino Dainese.
Ora tra i potenziali compratori più interessati, secondo Mergermarket, ci potrebbero essere soprattutto gruppi finanziari come Ardian e L-Catterton. Ma il dossier potrebbe essere esaminato anche da grandi fondi internazionali come Carlyle e Permira.
Del resto, la valutazione del gruppo guidato dal Ceo Cristiano Silei è aumentata in soli 4 anni di permanenza nell’azionariato di Investcorp. Il gruppo da allora è cresciuto come fatturato e redditività. Nel 2017 il giro d’affari ha toccato quota 184,7 milioni, in incremento rispetto ai 161,6 milioni dell’anno precedente. In aumento anche l’ebitda, a oltre 25 milioni contro i 20,2 milioni del 2016. Nel 2013, prima dell’acquisizione di Investcorp, la società vicentina aveva, al contrario, un giro d’affari di 121 milioni di euro.Ai multipli del settore l’azienda potrebbe essere valutata quindi attorno ai ai 350 milioni di euro.