Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
magneti_marelli1

Fca cede Magneti Marelli a Calsonic Kansei-Kkr a una valutazione di 6,2 miliardi di euro

Fiat Chrysler Automobiles N.V ha siglato un accordo definitivo per la cessione del business della componentistica per autoveicoli Magneti Marelli a CK Holdings Co. Ltd., holding di Calsonic Kansei Corporation (uno dei principali fornitori giapponesi di componentistica per autoveicoli), gruppo controllato dal private equity Kkr. Il controvalore dell’operazione è pari a 6,2 miliardi di euro. L’operazione dovrebbe concludersi nella prima metà del 2019 ed è soggetta ad approvazioni da parte delle autorità regolatorie. L’obiettivo di Kkr sarà quello di quotare la controllata che nascerà dalla fusione delle due realtà.

Advisor dell’operazione sono stati lato Kkr-Calsonic: Ubs, Deloitte, McKInsey, Simposon Thacher e Dentons. Sul fronte Fca, invece, Goldman Sachs, Sullivan and Cromwell e Legance.

Al termine dell’operazione, CK Holdings sarà rinominata come Magneti Marelli CK Holdings. Le attività congiunte di Calsonic Kansei e Magneti Marelli rappresenteranno il 7mo gruppo indipendente più grande al mondo per fatturato nella componentistica per autoveicoli con un fatturato complessivo di 15,2 miliardi di euro. L’azienda combinata sarà guidata da Beda Bolzenius, attuale CEO di Calsonic Kansei, basato in Giappone.Ermanno Ferrari, CEO di Magneti Marelli, entrerà a far parte del board di Magneti Marelli CK Holdings.
L’integrazione – si legge nella nota congiunta di Fca a Calsonic Kansei – è un passo decisivo verso l’ambizione strategica di entrambe le aziende di diventare un fornitore di primo piano, diversificato a livello globale.
L’azienda combinata sarà meglio posizionata per servire i suoi clienti in tutto il mondo grazie alle sue più grandi dimensioni, alla sua forza finanziaria e alla natura altamente complementare delle loro linee di prodotti e della loro presenza geografica. La nuova entità opererà su quasi 200 impianti e centri di ricerca e sviluppo in Europa, Giappone, America e Asia-Pacifico ma manterrà l’attuale sede operativa di Magneti Marelli a Corbetta, in provincia di Milano. Fca ha sottoscritto un accordo di fornitura pluriennale con Magneti Marelli CK Holdings, sulla base della volontà di entrambi di mantenere le operation di Magneti Marelli in Italia e sostenere la sua presenza industriale e i livelli occupazionali.
Calsonic Kansei è un produttore globale di una linea completa di componenti auto, specializzata in sistemi per il controllo termico, sistemi di scarico, interni ed elettronica. E’ interamente controllata da KKR, ha sede a Saitama, in Giappone, e ha recentemente celebrato il suo 80esimo anniversario dalla fondazione. Nell’esercizio 2017, concluso a marzo 2018, ha realizzato un fatturato consolidato di 7,7 miliardi di euro (pari a 998 miliardi di yen).
Magneti Marelli è un fornitore di componenti per l’automotive con sede a Milano, fondato nel 1919. E’ specializzato in illuminazione, componentistica per motori e cambi, elettronica, sistemi di scarico, sospensioni, ammortizzatori e motorsport. Dal 1967 l’azienda è controllata da Fca. I ricavi totali per il 2017 sono stati pari a 8,2 miliardi di euro (ovvero 1.066 miliardi di yen).