Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Il fondo Ambienta di Nino Tronchetti Provera pronto a conquistare Aromata

Sembra ormai alle battute finali l’asta per la vendita del gruppo Aromata, leader italiano nella produzione e distribuzione di aromi per l’industria alimentare e per le bevande.
Ad acquisire il gruppo dovrebbe infatti essere il fondo Ambienta, cioè il più grande fondo europeo di private equity specializzato nei business ambientali, fondato e guidato da Nino Tronchetti Provera.
L’asta, gestita dall’advisor Alantra, è ormai in fase di conclusione dopo l’avvio della scorsa primavera. La valutazione della transazione si attesterebbe, secondo i rumors, su una cifra superiore ai 60 milioni di euro. Aromata, che genera una trentina di milioni di euro di giro d’affari e circa 6 milioni di margine operativo lordo, ha attratto l’interesse di grandi gruppi europei del settore alimentare, ma anche quella di numerosi private equity.
Tra gli azionisti di Aromata ci sono i manager del gruppo: fra i quali l’amministratore delegato dell’azienda, Tonio Grassmann, e il presidente, Hans-Udo Wenzel. Tra i soci c’è anche Francesco Conte, ex-manager di BC Partners, ora alla guida del fondo di turnaround Quattro R.