Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
mediaset-vivendi--835x437

Vivendi, per ora l’avventura in Mediaset costa 327 milioni di euro

Per Vivendi la minusvalenza latente nella quota detenuta in Mediaset e’ salita a 327 milioni allo scorso 30 giugno dai -160 milioni alla fine del 2017. E’ quanto emerge, secondo Radiocor, dal rapporto semestrale del gruppo francese. La quota ha un valore contabile di 932 milioni contro gli 1,259 miliardi del valore di acquisto. Il documento, che ripercorre tutte le fasi dei contenziosi che si sono aperti con il gruppo Fininvest-Mediaset, precisa che la quota di interesse e’ pari al 28,8%, ma la quota di controllo e’ del 9,99% in quanto il 9 aprile 2018 “conformemente agli impegni presi con l’Agcom, Vivendi ha trasferito la frazione di titoli superiore al 10% dei diritti di voto Mediaset a una societa’ fiduciaria indipendente”.