Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Il private equity americano Bain Capital pronto a lanciare bond Italmatch

Il private equity statunitense Bain Capital è pronto a lanciare un bond volto a rifinanziare il debito contratto per l’operazione di acquisizione di Italmatch, comprata da Ardian. A lavorare sull’emissione, secondo le indiscrezioni, sarebbero le banche Bnp Paribas e Goldman Sachs. L’obiettivo, da parte di Bain Capital, sarebbe quello di ripetere quanto già fatto nell’acquisizione di Fedrigoni, dove è stato lanciato un bond da 455 milioni di euro per rifinanziare il prestito ponte necessario al fondo Usa per effettuare l’acquisizione da 650 milioni del gruppo cartario. Il bond, anche nel caso di Italmatch, sarebbe rivolto agli istituzionali.

Ai primi di luglio Bain Capital Private Equity si è aggiudicato l’asta per Italmatch Chemicals, gruppo chimico internazionale leader nella produzione e commercializzazione di additivi speciali per il trattamento acque e oil & gas, oli lubrificanti e plastica. A vendere il fondo internazionale Ardian. Il prezzo sul tavolo, secondo i rumors, è stato di oltre 700 milioni di euro, quindi circa 10 volte il margine operativo lordo. Italmatch ha archiviato il 2017 con un ebitda di 65 milioni di euro (a fronte di 400 milioni di ricavi) e quest’anno il margine operativo lordo dovrebbe toccare quota 70 milioni.