Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Private equity, Trilantic e L-Catterton in campo per Wycon Cosmetics

Procede il possibile riassetto azionario del gruppo Wycon Cosmetics, noto brand italiano di make up e prodotti per la cura del corpo. Lo scorso anno i soci di Wycon, Gianfranco Satta e Raffaela Pagano, hanno infatti affidato un incarico a Ethica Corporate Finance per individuare un partner azionario.
E in campo sarebbero scesi diversi fondi di private equity. Tra i gruppi in corsa, ci sarebbero fondi esteri, focalizzati sull’Italia, come Trilantic, il fondo inglese guidato dal banchiere italiano Vittorio Pignatti, e L Catterton, fondo nato dall’unione con L-Capital che aveva tra i soci Lvmh.
Tuttavia le valutazioni richieste per l’azienda sarebbero elevate. Secondo Mergermarket, circa 13 volte il margine operativo lordo di 18 milioni. Il gruppo Wycon Cosmetics è assai cresciuto negli ultimi anni. Ha infatti chiuso l’esercizio con un fatturato di 60 milioni, con un incremento a doppia cifra rispetto all’anno precedente, raggiungendo i 200 punti vendita di cui 166 in Italia.